Natale a Gravina

NATALE A GRAVINA. Definito il cartellone degli eventi natalizi.

NATALE A GRAVINA

Definito il cartellone degli eventi natalizi.

Si comincerà il 7 dicembre, con il “Natale in Caccia”, si chiuderà l’8 gennaio, con la conclusione degli itinerari gastronomici “Gravina città d’arte: l’arte del gusto”.

In mezzo, di tutto di più: dai mercatini di Natale (8, 12, 13, 14, 20, 21 e 22 dicembre) a quelli della Befana (dal 3 al 5 gennaio), dalla festa di Santa Lucia (il 13 dicembre nel rione Piaggio) alla VI mostra di arte presepiale napoletana (dal 13 dicembre al 10 gennaio).

E poi, ancora: il 14 dicembre spazio a musica live e set dj in via Bari, per il “Natale in via Bari”, ed al banchetto della Pigotta, nel centro storico, che dalle 19 farà da sfondo anche della nuova edizione di “Natale in tutti i sensi”, percorso multisensoriale che si snoderà tra piazza Notar Domenico e rione Fondovico.

Dal 18 al 20 dicembre spazio ai recital natalizi ed ai concerti organizzati da diversi istituti scolastici. Il 19 (alle 20) spettacolo teatrale alle Officine Culturali ed a seguire (alle 22) taglio del nastro della seconda edizione di “Red friday night shopping”. Il giorno dopo, nel pomeriggio, su corso Aldo Moro, “Natale lungo il Corso” e, nella giornata del 21, nuova tappa di “Natale in via Bari”, mentre su via san Sebastiano la festa degli auguri sarà impreziosita dal concerto di Natale e nell’auditorium di san Domenico risuoneranno le note dell’ensemble etnico-popolare “Orsini”.

Degni di menzione anche i concerti che a Natale e Capodanno riempiranno le piazze dei virtuosismi dell’orchestra civica “Emilio Silvestri” e l’esibizione (23 dicembre) del coro scolastico della “Montemurro”.

Da segnalare, altresì, le festa del cinema, che partirà il 28 dicembre al teatro Vida, ed il concerto del coro polifonico della Cattedrale (3 gennaio), come pure, nel giorno dell’Epifania, la discesa dal cielo delle befane del Centro ricerche speleologiche (in piazza della Repubblica). Previsti anche spettacoli itineranti a cura di artisti di strada, giocolieri e clown, sotto le luci delle luminarie già in corso di installazione.

Ulteriori dettagli saranno resi noti già nelle prossime ore. Intanto, a Gravina è Natale.